My Cart
0.00

Sacher

Category
Yields8 Servings
Prep Time45 minsCook Time45 minsTotal Time1 hr 30 mins
1

Tagliate il cioccolato in piccoli pezzi e fondetelo a bagnomaria o in microonde, mescolando bene per evitare che il cioccolato si bruci.

2

Versate gli albumi in una ciotola della planetaria e montateli per 1-2 minuti con un pizzico di sale; non appena diventano leggermente montati aggiungete lo zucchero semolato e continuate a montare.
Gli albumi non dovranno essere montati a neve fermissima, ma dovrete fermarvi qualche istante prima.

3

Mettete nella ciotola della planetaria lo zucchero a velo , il burro morbido e un pizzico di sale; lavorate il composto con la frusta fino ad ottenere una crema.
Successivamente aggiungete i tuorli e continuate a montare il composto per circa 10 minuti.
Una volta che il composto risulta ben montato aggiungete il cioccolato fuso; è consigliabile misurare il cioccolato con un termometro da cucina, deve avere una temperatura compresa tra i 47° - 55°.
Amalgamate il tutto con una spatola da cucina al fine di ottenere un composto uniforme.

4

Aggiungete quindi gli albumi precedentemente montati, mescolando con una spatola dall’alto verso il basso.
A questo punto aggiungete le farine, precedentemente setacciate, e continuate a mescolare dall’alto verso il basso fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme.

5

Versate il composto all’interno di uno stampo imburrato di circa 20 cm, livellate e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti.
Verificate la cottura con uno stecchino, se è asciutto potete sfornare il dolce.

6

Capovolgete la torta su un piano e lasciatela raffreddare completamente. Una volta fredda tagliatela in tre dischi dello stesso spessore.
Disponete un terzo della dose di marmellata di albicocche sul primo disco, spargetela con una spatola; ricoprite con il secondo disco e procedete versando un altro terzo della dose di marmellata ed infine ricoprite con il terzo ed ultimo disco.
Per ottenere un effetto più umido è sufficiente aumentare la dose di confettura all'interno. Viceversa per un risultato più asciutto potete farcire solo con un velo di marmellata.
Ora cospargete con una spatola la restante marmellata su tutta la torta (anche sui bordi) in modo da creare un velo che vi farà ottenere un miglior risultato finale.
Trasferite la torta su una gratella e mettetela a riposare in frigo. Nel frattempo preparate la ganache.

7

Tagliate il cioccolato molto finemente; Versate in un pentolino la panna.
Non appena inizierà a bollire toglietela dal fuoco e unite in cioccolato in 3 volte, mescolate sempre con una frusta finche il cioccolato non sarà completamente sciolto ed amalgamato (operazione da fare velocemente altrimenti la panna si raffredda e il cioccolato non riesce a sciogliersi).

8

Aiutandovi con una spatola versate la ganache sulla torta in modo da ricoprire tutta la superficie e i bordi, e lisciatela contemporaneamente.
Se volete decorare la vostra torta potete far raffreddare 5 min la rimanenza di ganache, metterla in una sac a poche e divertirvi a realizzare scritte o decorazioni a vostro piacimento.
Nel caso voleste mettere della frutta sopra, vi consiglio di farlo dopo qualche minuto dalla glassatura… altrimenti una volta fredda non attaccherà più.
A questo punto ponete nuovamente la torta in frigo per almeno 30 min., dopodichè potete trasferirla su di un piatto da portata e servire la vostra Sacher.

Ingredients

Directions

1

Tagliate il cioccolato in piccoli pezzi e fondetelo a bagnomaria o in microonde, mescolando bene per evitare che il cioccolato si bruci.

2

Versate gli albumi in una ciotola della planetaria e montateli per 1-2 minuti con un pizzico di sale; non appena diventano leggermente montati aggiungete lo zucchero semolato e continuate a montare.
Gli albumi non dovranno essere montati a neve fermissima, ma dovrete fermarvi qualche istante prima.

3

Mettete nella ciotola della planetaria lo zucchero a velo , il burro morbido e un pizzico di sale; lavorate il composto con la frusta fino ad ottenere una crema.
Successivamente aggiungete i tuorli e continuate a montare il composto per circa 10 minuti.
Una volta che il composto risulta ben montato aggiungete il cioccolato fuso; è consigliabile misurare il cioccolato con un termometro da cucina, deve avere una temperatura compresa tra i 47° - 55°.
Amalgamate il tutto con una spatola da cucina al fine di ottenere un composto uniforme.

4

Aggiungete quindi gli albumi precedentemente montati, mescolando con una spatola dall’alto verso il basso.
A questo punto aggiungete le farine, precedentemente setacciate, e continuate a mescolare dall’alto verso il basso fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme.

5

Versate il composto all’interno di uno stampo imburrato di circa 20 cm, livellate e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti.
Verificate la cottura con uno stecchino, se è asciutto potete sfornare il dolce.

6

Capovolgete la torta su un piano e lasciatela raffreddare completamente. Una volta fredda tagliatela in tre dischi dello stesso spessore.
Disponete un terzo della dose di marmellata di albicocche sul primo disco, spargetela con una spatola; ricoprite con il secondo disco e procedete versando un altro terzo della dose di marmellata ed infine ricoprite con il terzo ed ultimo disco.
Per ottenere un effetto più umido è sufficiente aumentare la dose di confettura all'interno. Viceversa per un risultato più asciutto potete farcire solo con un velo di marmellata.
Ora cospargete con una spatola la restante marmellata su tutta la torta (anche sui bordi) in modo da creare un velo che vi farà ottenere un miglior risultato finale.
Trasferite la torta su una gratella e mettetela a riposare in frigo. Nel frattempo preparate la ganache.

7

Tagliate il cioccolato molto finemente; Versate in un pentolino la panna.
Non appena inizierà a bollire toglietela dal fuoco e unite in cioccolato in 3 volte, mescolate sempre con una frusta finche il cioccolato non sarà completamente sciolto ed amalgamato (operazione da fare velocemente altrimenti la panna si raffredda e il cioccolato non riesce a sciogliersi).

8

Aiutandovi con una spatola versate la ganache sulla torta in modo da ricoprire tutta la superficie e i bordi, e lisciatela contemporaneamente.
Se volete decorare la vostra torta potete far raffreddare 5 min la rimanenza di ganache, metterla in una sac a poche e divertirvi a realizzare scritte o decorazioni a vostro piacimento.
Nel caso voleste mettere della frutta sopra, vi consiglio di farlo dopo qualche minuto dalla glassatura… altrimenti una volta fredda non attaccherà più.
A questo punto ponete nuovamente la torta in frigo per almeno 30 min., dopodichè potete trasferirla su di un piatto da portata e servire la vostra Sacher.

Sacher